Mondo interiore

C'è un gesto nello yoga che aiuta a portare l'attenzione all'interno di se stessi e che si chiama yoni mudra. Non scendo nei dettagli ma lo puoi osservare nel dipinto realizzato (autoritratto del 2013ca, dal titolo "Introspezione", olio su tela). Molti siti e libri yoga sono più qualificati di me per spiegarlo e nel web ci sono tante informazioni a riguardo.

Prendo piuttosto lo spunto per sottolineare l'importanza di portare l'attenzione verso l'interno anziché verso l'esterno. Molte cose sono chiuse dentro di noi, un mondo vasto e sconosciuto è da scoprire ed attende attenzioni.

Siamo sempre proiettati a guardare intorno a noi. I sensi ci portano all'osservazione del mondo esterno e questo è naturale, necessario alla quotidianità. Ma cosa succedere quando diamo tutta la nostra attenzione ai sensi esterni? Ci dimentichiamo del mondo interiore.
Ecco che le cose cominciano ad avere un altro senso. Cose che prima sembravano insormontabili perdono forza e potere su di noi. Altre emergono. Ma soprattutto l'io sono diventa un'esperienza. Chi sono io? Un grande mistero che attende di essere scoperto!

Buona scoperta!